MisuraEmme alla mostra “Magister Giotto”

MisuraEmme sposa l'arte a Venezia e firma gli arredi della vip lounge alla mostra "Magister Giotto"

Scuola Grande della Misericordia
13 luglio - 5 novembre 2017

L’incontro tra due mondi diversi eppure complementari - l’arte e il design - ha favorito una partnership d’eccezione: quella tra MisuraEmme e Magister Giotto, una mostra multimediale che celebra i 750 anni dalla nascita dell’artista, all’interno di una cornice prestigiosa come la Scuola Grande della Misericordia di Venezia.

Una rassegna unica nel suo genere, in cui immagini, musica, parole e tecnologia danno vita a un percorso immersivo di grande suggestione, concepito per promuovere a livello internazionale l’arte italiana, attraverso una formula contemporanea che interpreta la cultura come forma di intrattenimento universale.

Per l’occasione MisuraEmme è stata chiamata ad arredare l’esclusiva vip lounge con proposte dall’allure sofisticata, esempio indiscusso del vero Made in Italy apprezzato in tutto il mondo.

“Siamo orgogliosi di sostenere un’iniziativa artistica di tale portata - commenta Daniela Mascheroni, Marketing Manager di MisuraEmme. - L’arte è un patrimonio inestimabile che abbiamo il dovere di preservare e far conoscere capillarmente, soprattutto alle nuove generazioni. Con questa sponsorship MisuraEmme conferma il proprio ruolo d’interprete privilegiato dei valori culturali italiani, contribuendo a valorizzare una location monumentale, in una delle città più affascinanti al mondo, da sempre considerata la culla dell’arte e della bellezza”.

Nella lounge trovano spazio alcuni pezzi iconici MisuraEmme come il divano Argo, pensato per garantire una pausa relax confortevole e glamour; le poltroncine Opera, la cui forma slanciata è mitigata dalla generosa morbidezza dello schienale; i tavoli e tavolini Gramercy, con la loro silhouette essenziale e la libreria Urban, ingentilita dall’accostamento di materiali diversi come il legno e il metallo. Completano l’arredo le sedie Michelle e la Madia Square, in un ensemble cromatico dalla sobria eleganza.

La mostra, organizzata con il sostegno d’illustri Comitati Scientifici che ne hanno attestato l’alto valore scientifico - ripercorre la storia e i capolavori di Giotto attraverso una ricostruzione tridimensionale molto scenografica, accompagnata dalla voce narrante dell’attore Luca Zingaretti e la musica del compositore contemporaneo Paolo Fresu.

Magister Giotto è realizzata da Cose Belle d’Italia Media Entertainment e fa parte di un format che comprende tre esposizioni annuali dedicate ai grandi maestri dell’arte italiana: Giotto (2017), Canova (2018) e Raffaello (2019). Da Venezia prenderanno avvio tour espositivi internazionali: Magister Giotto verrà presentata nella primavera 2018 a Tokio e Kioto.

Effettuare login per visualizzare i contenuti riservati.

Se non hai ancora creato il tuo profilo è necessaria la registrazione

MisuraEmme